venerdì 5 marzo 2021

“Mamma e Papà, non fate i capricci!”, una guida a cura della Dottoressa Mirna Zambelli


 “Mamma e Papà, non fate i capricci!”, una guida a cura della Dottoressa Mirna Zambelli per genitori con figli di ogni età, che attraverso il capriccio crescono insieme a loro


Il capriccio, quel bizzarro comportamento che da sempre spiazza generazioni di genitori, è il punto di partenza di un’analisi in grado di mostrarci quanto esso non sia esclusiva del mondo infantile, anzi.

Con Mamma e Papà, non fate i capricci! Mirna Zambelli, Pedagogista e consulente familiare, offre un vero e proprio cambiamento di prospettiva e, attualizzando i propri comportamenti capricciosi, i genitori, veri protagonisti del libro, vengono condotti dall’autrice in un viaggio verso la propria interiorità, giungendo alla rivelazione delle origini delle proprie reazioni attraverso vissuti, aspettative, speranze, emozioni e in ultimo anche bisogni, forse non sempre o completamente ascoltati e soddisfatti.

"Questo manuale – ha spiegato la Dottoressa Zambelli - ha origine dalla mia esperienza in qualità di consulente psicopedagogico in studio ma soprattutto dagli incontri e corsi per genitori ed educatori

“Showcase caffè” dal vivo in streaming domenica 7 marzo alle ore 11

Lo streaming lo portai vedere collegandoti alla pagina facebook di “Soul coworking servizi” e cliccando sul link di Youtube che ti verrà proposto, oppure, se non hai facebook torna su questa pagina e troverai il link diretto.




Domenica 7 marzo alle ore 11 sulla pagina facebook di “Soul coworking servizi” appuntamento con Claudio Melchior professore di Sociologia dei processi culturali e comunicativi dell’Università di Udine e nella sua “confessabile” vita parallela di musicista aveva registrato un live per Halloween assieme al chitarrista virtuoso Michele Pirona. Autore pop dotato di una grande ironia e dalle sonorità electro rock con il look di professore di filosofia del post punk.


Foto Luca A. d'Agostino/Phocus Agency © 2021

giovedì 18 febbraio 2021

LA SHELL , RIMANE “INNOVATION PARTNER” DI SCUDERIA FERRARI

Maranello, 18 febbraio 2021 – La partnership tecnica e commerciale iniziata tanti decenni fa proseguirà con una collaborazione pluriennale, con un focus speciale sulla sostenibilità e sul trasferimento tecnologico dalla pista alla strada. Questo nuovo capitolo di una delle collaborazioni più longeve nell’automobilismo sportivo vedrà la Scuderia e Shell lavorare insieme non soltanto per vincere in pista ma anche per definire i regolamenti relativi alla power unit del futuro. Tutti questi anni di fruttuosa collaborazione hanno portato alla conquista di ventidue titoli iridati – 10 Costruttori e 12 Piloti – nel Campionato del Mondo FIA di Formula 1.



Mattia Binotto Managing Director e Team Principal Scuderia Ferrari Mission Winnow

“Il rapporto fra Scuderia Ferrari e Shell risale al 1929, anno di fondazione della nostra squadra, e nel corso di più di nove decenni ha contribuito alla conquista di tante vittorie: siamo quindi molto lieti che questa collaborazione possa durare ancora a lungo.

Ricerca dell’eccellenza, passione per la competizione, lavoro di squadra, trasferimento tecnologico dalla pista alla strada: sono questi i valori che condividiamo con Shell e che caratterizzano una partnership unica nella storia dell’automobilismo sportivo.

Sapere di poter contare su un “Innovation Partner” come Shell ci assicura non soltanto un importante contributo in termini di prestazione ma anche e soprattutto un fondamentale supporto nelle ambiziose sfide che ci aspettano, in particolare quella che vede la Formula 1 impegnata a raggiungere un livello di emissioni zero per il 2030.”



István Kapitány Shell Global Executive Vice President for Mobility

“La nostra collaborazione con Ferrari ha prodotto innovazioni davvero notevoli, sulle quali Shell fa regolarmente affidamento quando sviluppa nuovi carburanti e lubrificanti per i nostri clienti.

Ora stiamo entrando in un momento molto emozionante nella nostra storia insieme, poiché sfruttiamo questa partnership non solo per lottare per il successo in pista, ma anche per sviluppare carburanti e lubrificanti più puliti per i nostri clienti.”


DA media.ferrari.com

domenica 10 gennaio 2021

UdinJump 2021… we're coming back!


L’evento sportivo di salto in alto n° 1 in Italia e n° 4 al Mondo nel 2020 sta per tornare… preparatevi, vi stupiremo! 
UdinJump Development 
27th January 2021 let’s jump with us! 

editing Audio - Video by RainOne.eu

venerdì 11 dicembre 2020

Il Consigliere Franco Iacop interviene per una rapida scarcerazione di Patrick Zaki nel rispetto Dichiarazione...


Intervento durante la sessione d'Aula del Consiglio regionale di giovedì 10 dicembre 2020 sulla mozione n. 218 "Per una rapida scarcerazione di Patrick Zaki nel rispetto della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani".

domenica 6 dicembre 2020

UN’ASTA SPECIALE PER CELEBRARE I MILLE GRAN PREMI DELLA SCUDERIA FERRARI


La replica della SF1000 nella livrea originale creata per festeggiare la millesima gara del Cavallino Rampante nel Campionato del Mondo di Formula 1 sarà il clou di un’asta di memorabilia organizzata da RM Sotheby’s dal 7 al 14 dicembre prossimi
Maranello, 1 dicembre 2020 – Contraddistinta da quel colore amaranto utilizzato sulla 125 S, la prima Ferrari mai costruita, la show car – si tratta del primo esemplare, realizzato appositamente per l’evento di Firenze del 12 settembre scorso; un altro è destinato al Museo Ferrari di Maranello – riproduce esattamente la monoposto utilizzata da Charles Leclerc e Sebastian Vettel nel corso del weekend del Gran Premio della Toscana – Ferrari 1000. Disputato all’Autodromo del Mugello, l’evento ha rappresentato una pietra miliare non soltanto nella storia della Scuderia, l’unica squadra ad aver disputato ognuna delle settanta edizioni del Campionato del Mondo di Formula 1, ma anche della massima competizione automobilistica.

Autografata dai due piloti ufficiali del team di Maranello, la monoposto sarà la protagonista principale di una speciale asta organizzata in collaborazione con RM Sotheby’s, condotta unicamente online, che si svolgerà nella settimana tra il 7 e il 14 dicembre prossimi, in concomitanza con il Gran Premio di Abu Dhabi, diciassettesimo e ultimo appuntamento della stagione 2020. L’asta si aprirà alle ore 11 ET di lunedì 7 dicembre (le 17 CET) e si chiuderà alle 11 americane del 14 (le 17 CET).

Oltre alla show car saranno disponibili altri 15 lotti, che includono memorabilia Ferrari e alcune esperienze esclusive da vivere insieme alla Scuderia. Ad esempio, ci si potrà aggiudicare le tute da gara e i guanti firmati da Charles Leclerc e da Sebastian Vettel realizzati nello stesso color amaranto della monoposto, nonché tuta e guanti utilizzati da Mick Schumacher al Mugello nei suoi giri celebrativi al volante della F2004 del padre Michael e due parti della SF1000 (le derive dell’ala posteriore), anch’esse autografate da Charles e Sebastian. Andranno inoltre all’asta due pacchetti Scuderia Ferrari Formula 1 Experience, validi per due persone ciascuno, che permetteranno di assistere insieme al team a un Gran Premio a scelta tra le tappe europee e quello di Abu Dhabi nel corso della prossima stagione. Saranno infine battuti tre pacchetti esperienza Scuderia Ferrari, che consentiranno a gruppi di due persone di vivere una due giorni esclusiva all’interno del quartier generale della Scuderia a Maranello, con la possibilità di assistere a un Gran Premio dal remote garage e incontrare alcuni membri del team.

L’asta di RM Sotheby’s è un’occasione unica per vivere una full immersion nel mondo Ferrari. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.rmsothebys.com.



Mattia Binotto Scuderia Ferrari Team Principal & Managing Director

“Unica ad aver partecipato ad ogni edizione del Campionato del Mondo di Formula 1, la Scuderia Ferrari ha raggiunto quest’anno un traguardo storico disputando il suo millesimo Gran Premio e lo ha celebrato sulla pista di casa, l’Autodromo del Mugello, con una livrea speciale che riprendeva il colore originale della prima Ferrari prodotta a Maranello.

Abbiamo voluto ricordare questo evento con una show car prodotta in due soli esemplari, uno dei quali ora viene messo all’asta in partnership con RM Sotheby’s: è un’occasione straordinaria per aggiudicarsi un pezzo di storia del team più vincente nella massima competizione automobilistica.”

da:
media.ferrari.com

venerdì 27 novembre 2020

Esce "Schivare La Pioggia" l'ultimo canzone di Claudio Melchior

 


Fa seguito al Primo Album Ho Molti Follower, Schicvare La Pioggia è un antitesi del pensiero complesso del Prof. Claudio Melchior, ottimo il risultato.

"Schivare la pioggia" - Claudio Melchior Edizioni: New Model Label, Ferrara Registrato e mixato da Matteo Dainese aka Il Cane presso La Cuccia Studio, Udine Mastering: Marco Lega, Firenze Violini di Lucia Violetta Gasti Video di Claudio Cescutti Trucco di Sabrina Liliana Fabris Un grazie speciale a: Luca Franzolini, Matteo Salvador, Cas'Aupa ℗ & © 2020 Claudio Melchior under exclusive license to New Model Label. All rights of the owner and the producer reserved. Unauthorized copying, hiring, reproduction, lending, public performance and broadcasting prohibited.